Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani

 10 posts
User avatar
Posts: 48
Location: Bosnia Herzegovina

Sayindons, 18.03.2017 09:37

Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani




Description:

File Size: 31 mb
Rep+ and enjoy

RAR file contains

1. Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani.pdf
2. ReadMe.Important!.txt
3. Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani.mobi
4. Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani.epub
5. Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani.doc


VirusTotal.com Scan

SHA256: f52e819ddaa98195f2ccbf12414d0f2446fa8bb9f3121563e5c84a12e75b2917
File name: Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani.rar
Detection ratio: 0 / 53 / Seems to be clean

Ebook Details:

Siamo nel dopoguerra. In campo musicale, nel 1951 partiva il Festival di Sanremo: nasceva un tipo di canzone leggera, improntata principalmente sul tema dellamore. Ma intanto, nella Torino degli anni Cinquanta, un gruppo di musicisti - oltre a dedicarsi allo studio del canto sociale - lavorava a un modello di canzone diversa, che raccontasse la realtà circostante. Nasceva così, nel 1958, Cantacronache, da unidea dei musicisti Michele L. Straniero e Sergio Liberovici. In seguito il baricentro si sposta su Milano con la nascita del Nuovo Canzoniere Italiano, in cui confluirono, dal 62 in poi, i membri del gruppo torinese e musicisti di diverse parti dItalia: Giovanna Marini e Paolo Pietrangeli da Roma, Gualtiero Bertelli da Venezia, Ivan Della Mea da Milano, la mondina Giovanna Daffini, Caterina Bueno dalla Toscana. Al Folkstudio di Roma avverrà lincontro tra Giovanna Marini e Ivan Della Mea, appartenenti allala più intransigente della canzone sociale, con un giovanissimo Francesco De Gregori e altri musicisti della nuova generazione dei cantautori. Si raccontano i sodalizi artistici, i contrasti e le chiusure nei rapporti tra i protagonisti del Nuovo Canzoniere Italiano e quelli che diventeranno i più grandi cantautori italiani. Si analizza infine quanto è successo dal 1980 in poi, ovvero dopo la fine del Nuovo Canzoniere Italiano, con il contributo dellIstituto Ernesto de Martino, ancora oggi punto di riferimento per lo studio, la raccolta nellambito del canto sociale.



Related Topics

How vain it is to sit down to write when you have not stood up to live.

User avatar
Posts: 168

Grited, 24.03.2017 02:11

d*** Awesome Share!! Max rep.. Thank You!
User avatar
Posts: 41

Atuddrefould86, 01.04.2017 04:36

If I could give you a million reps, I would without any hesitation! I was looking for this!
User avatar
Posts: 38

Shiceat, 09.04.2017 08:31

Thanks for the share mate ! I was waiting for this for a long time !
User avatar
Posts: 203

Oppers, 11.04.2017 18:38

Thanks for the share... +++REPs++